Nei dintorni

Tanti eventi tutto l'anno nel nostro territorio del Vallo di Diano e Cilento.

Ogni periodo dell'anno il Vallo di Diano e Cilento è scandito da feste di paese, fiere e sagre.
Le sagre sono l'occasione per assaggiare le specialità culinarie e i prodotti tipici del territorio. Tutto questo accompagnato dalla musica di strumenti della tradizione folcloristica come l'organetto.
Le cose da vedere e da fare nel Vallo di Diano e Cilento sono davvero moltissime. Sarà importante non dimenticarsi di immortalare ogni attimo della vostra permanenza qui, perché sarebbe un gran peccato non avere ricordi di questo meraviglioso posto!

Alla tavola della Principessa Costanza

Trombonieri, tamburine, sbandieratori, musici, falconieri, danzatori, ricostruzioni di ambientazioni medievali ed antichi mestieri, spettacoli itineranti di vario genere e visite guidate per ammirare il ricco patrimonio storico-artistico di Teggiano.
Una festa medievale per rievocare la storia di un matrimonio “riparatore”, quello appunto tra Antonello Sanseverino, Principe di Salerno e signore dello Stato di Diano, e Costanza, figlia di Federico da Montefeltro, il grande Duca di Urbino. Tre giorni per compiere un viaggio a ritroso nel tempo, seguendo un itinerario che comincia dal Castello Macchiaroli, dove fu ordita la famosa Congiura dei baroni.

"FESTA DELLA LAVANDA"

L'evento si tiene presso la nostra accogliente struttura.

Arte e mestieri

“Arte, Mestieri ed Usanze” a Sala Consilina: in piazza Umberto I e le vie del centro storico saranno in festa, una festa medievale che ripropone il passaggio dell'imperatore Carlo V d'Asburgo a Sala Consilina, datato 15 novembre 1535.
Un ricco calendario di eventi ed iniziative tese a rievocare i festeggiamenti e l'accoglienza dei Salesi all'imperatore del Sacro Romano Impero. Teatranti, giocolieri e artisti di strada, falconieri, maestri di arti antiche – civili e belliche – ed oltre 200 figuranti in pregiati e ricercati abiti d'epoca riceveranno Carlo V con un lauto banchetto a base di piatti tipici della tradizione locale.